Come scegliere le extension per capelli: tutte le curiosità che ancora non conosci

Hai voglia di avvicinarti al mondo delle extension per capelli, ma non sai ancora da dove iniziare? Si tratta di un argomento molto delicato che spesso viene raccontato come un’attività pericolosa per i capelli di tutte le donne che usano questo tipo di accessorio di bellezza. Di seguito ti forniremo consigli utili e curiosità che ti aiuteranno ad avere tutto il necessario per poter compiere la scelta giusta in fase di acquisto. Vuoi assicurarti un corretto allungamento dei capelli? Vuoi provare nuove acconciature? I capelli dei tuoi sogni sono possibili e facili da ottenere!

Le diverse metodologie per poter allungare i tuoi capelli con le extension

Sì, voglio le extension per rinnovare i miei capelli e il mio aspetto, ma da dove posso iniziare? Per prima cosa dovrai conoscere i diversi metodi con cui applicarle e trovare quello che più funzioni per te e per il tuo stile di vita. Vediamo subito quali sono le principali modalità di applicazione delle extension per capelli che troverai sul mercato.

 

Perché non provare le extension con clip?

Come noterai ci sono centinaia di brand che producono e vendono sul mercato le extension per capelli. Ma solo alcuni faranno al caso tuo, adattandosi al meglio alla tua chioma o al tuo stile di vita. Se non conosci questo settore ti consigliamo di affidarti alla scelta più veloce e sicura di tutte: le extension con clip.

In questo modo dovrai solo acquistare le ciocche in base alla nuance che più ti interessi e applicarle in pochissimi minuti. Non dovrai chiedere aiuto al tuo parrucchiere o a nessun altro: ogni set acquistato contiene una serie di ciocche che si uniscono tra loro grazie alla presenza di una clip, una molletta. Dovrai attaccarla ai tuoi capelli naturali e lasciare che le extension si mescolino in modo naturale tra la tua chioma. In pochi secondi non solo avrai maggiore lunghezza, ma anche volume e luminosità mai provata prima d’ora. E quando la tua giornata o la tua serata finirà, non dovrai fare altro che rimuoverle.

Le extension clip che consigliamo di acquistare vengono realizzate solo con capelli umani Remy 100%, con tanto di cuticola intatta. E’ questo dettaglio a fare la differenza, soprattutto in termini di messa in piega. Potrai anche acconciare le ciocche come meglio preferisci, trattandole anche con ferri, piastre e arricciacapelli che usano le alte temperature. La parte più ostica potrà essere quella del match con il tuo colore naturale: ma non temere! Esistono tabelle utili per poter mettere in relazione i colori e le sfumature più nascoste per trovare il prodotto che faccia al caso tuo.

Extension con cheratina hot fusion: questo trattamento permette di applicare in modo permanente le tue extension ai capelli utilizzando una fonte di calore. Si tratta di una pratica che richiede l’intervento di un parrucchiere, poiché la fase di applicazione può richiedere da 6 a 8 ore. Si tratta di un “intervento” che può durare fino a 6 mesi, ed è adatto per capelli grossi, forti e spessi. Purtroppo però, utilizzando il calore come collante, si potrebbero verificare alcune problematiche ai vostri capelli naturali. E’ chiaramente una soluzione adatta per chi non voglia recarsi spesso in un negozio di parrucchieri e al tempo stesso non voglia perdere troppo tempo in fase di manutenzione.

Extension a freddo con micro-link o I-tip: si tratta di un metodo di applicazione di extension a ciocche che non richiede l’intervento di fonti di calore. I capelli vengono applicati a quelli naturali attraverso un piccolo perno che permette di fissarli in una sessione da almeno 6 – 8 ore. Hanno una durata di 6 mesi e sono perfette per chi ha capelli forti e robusti; potrebbero invece vedersi le ciocche se hai capelli sottili.

 

Tape extension adesive: in questo caso si riduce il tempo di applicazione. Stilisti e clienti amano pensare di poter avere una chioma nuova e piena nel giro di 60 minuti, con una durata fino a un anno di vita. Sono semipermanenti e le ciocche possono essere riutilizzate. Sono consigliate per chi ha molti capelli o i capelli corti, poiché sono pensate per riempire bene gli spazi.

 

Extension con colla: in questo caso l’applicazione dipende dall’uso di colla che viene usata sulla trama. Tale dettaglio limita il loro uso nel tempo: i capelli dureranno solo fino alla prossima doccia. E’ quindi una scelta tutt’altro che semipermanente. Inoltre, qualora le ciocche non vengano applicate correttamente, la colla può causare danni ai capelli naturali. E’ sicuramente un’idea utile per farne un uso unico, davanti a un’occasione speciale.

 

Extension a intreccio: se hai capelli spessi e molto grossi le extension da intrecciare sono la base giusta per te. Si tratta di cucire le nuove ciocche con l’uso di ago e filo. Il loro svantaggio è quello di causare la perdita dei capelli e spiacevoli emicranie nei primi giorni che seguono l’applicazione.

Ti potrebbe interessare anche