SHARE

La primavera è arrivata e con lei non possono mancare i nuovi trend di bellezza. Se hai voglia di cambiare look e reinventare le tue acconciature in base ai tuoi prossimi impegni, sei giunta nel posto giusto! Non è necessariamente importante utilizzare le forbici per cambiare il tuo aspetto e rinnovarlo: il cambiamento passa attraverso i tuoi nuovi hair style. I trend per la primavera 2017 ti porteranno a giocare con i capelli raccolti o semi-raccolti, con le trecce, l’effetto mosso e gli chignon. L’aspetto più importante è riuscire a puntare su uno style morbido, leggero che sia versatile e adatto anche alle più diverse occasioni.

Trecce che passione

Le trecce sono indubbiamente una tipologia di acconciatura che non ti lascerà mai da sola: è un evergreen che può renderti elegante ma anche sbarazzina. Per quest’anno punta sulle trecce che hanno l’attaccatura nella nuca, che seguono così le radici fino poi scendere fino al resto della tua chioma. Ogni diversa tipologia di treccia potrà salvare la tua giornata o il tuo appuntamento galante. Sia una treccia laterale, che una treccia più elaborata come nel caso di quella a spina di pesce, sono perfette per donarti un look invidiabile.

Potrai quindi sperimentare la celebre fishtail braid, che è consiglaita per chiunque non possa fare a meno del tocco boho-chic. Mentre la versione più versatile, adatta sia a capelli sciolti o totalmente legati, è la milkmaid braid che forma un cerchietto / coroncina intorno alla testa. Look classico ed elegante!

Semi raccolto con effetto mosso

Se non hai voglia di concentrarti sulla realizzazione di una treccia, e preferisci portare i capelli sciolti, allora potrai affidarti a un tipo di acconciatura più morbido. Il semi-raccolto è già diventato il vero simbolo della primavera 2017: per donare un po’ di volume ed evitare la staticità del capelli dovrà lievemente cotonarli, oppure giocare sul mosso con boccoli. L’importante è dare dinamismo alla chioma. Potrai legare la parte alta dei capelli con un piccolo chignon, lasciando che il resto della chioma possa accarezzarti le spalle.

Se cerchi qualche consiglio diretto, ti suggeriamo di dare un’occhiata al video tutorial che abbiamo selezionato per te!

Torchon: l’alternativa per la primavera 2017

Se invece ami i capelli completamente raccolti e desideri uno style elegante ma soprattutto romantico, allora prova le acconciature con torchon. Consiste nel prendere una ciocca e arrotolarla su se stessa, adattandola così a uno svariato numero di look.

Per fare un torchon dovrai pettinare con cura i capelli e fare la riga nel lato della nuca che preferisci. Le ciocche che vuoi girare su loro stesse dovranno essere leggermente cotonate e poi vaporizzate con la lacca, così da fissarle. Arrotola la ciocca e fissala con l’aiuto di qualche fermaglio ben nascosto nell’acconciatura. In questo caso sono perfetti anche i fermagli a gioiello!

Ogni lternativa che ti abbiamo fornito si basa non solo sulla bellezza oggettiva dell’acconciatura, ma soprattutto sulla facilità di realizzazione. Senza dimenticare che si adatta perfettamente a diverse tipologie di capello: provare per credere!

SHARE