SHARE

La treccia di fascino irresistibile: come farla?

Fishbone, la treccia quale sta vivendo una rinascita, è senza dubbio una delle più belle e più popolari. E’ possibile vederla alle sfilate di moda pompose, così come tra le signore celebrity sul tappeto rosso.

A prima vista, il fishbone sembra molto complesso e complicato, e il pensiero farlo può sembrare abbastanza scoraggiante.

Tuttavia, quando si guarda un po ‘più in dettaglio, la tecnica di effettuazione di questa belissima trecccia è in realtà una delle più facili, l’unica cosa è, che richiede un po’ più tempo di quella del più famosa, classica (con tre ciocce).

E quando si padroneggia la tecnica, quella diventerà la vostra treccia preferita,sia in fretta del mattino, sia nel servizio di tutela durante quei “giorni cattivi” dei vostri capelli. Fishbone vi dà la possibilità di addomesticare al modo più stilizzato i riccioli inquieti e arruffati. Lei sembra belissima, ed è una scelta perfetta per il giorno ordinario.

Ora è il momento di imparare a fare da soli questa treccia popolare…

TUTORIAL: Come fare il fishbone

fishbone
1. Se state cercando di fare questa treccia, per la prima volta, e soprattutto se lo fate su voi stessi, il modo più facile sarà legare i capelli in una coda di cavallo e fissarli con la gomma plastica, che sarà poi tagliata.

Dividete poi i capelli in due parti uguali. Sarebbe auspicabile che non siano impigliati, e che non ci siano i nodi.

fishbone 2

2. Prendete un piccolo ciuffo di capelli sulla parte esterna della parte sinistra e mettetelo sulla parte interna della parte destra. Ora unit il ciuffo che avete preso con la parte destra, perché sta diventando una parte di esso. Una volta imparato questo procedimento è facile da fare la treccia intera.

* serrate i fili più fortemente, per poter imparare più facilmente e più appropriatamente questo metodo.fishbone 3
3. Ora prendete un ciuffo sulla parte esterna della parte destra, spostatelo e unitelo con il lato interno della parte sinistra. Così state facendo la stessa cosa come nel passaggio precedente, solo all’altro lato.

fishbone 4
4. Ripetete i passi 2 e 3 finché i capelli non diventi troppo corti per fare la treccia. Non preoccupatevi se vi sembra un po ‘confuso, peloso. Questo è parte del suo fascino. Quando raggiungete la fine della treccia legate un elastico, e quello spora, tagliatelo e buttatelo via. E questo è tutto!

Trucchi e consigli:


  • Non fate la treccia sui capelli appena lavati, il fishbone si fa più facilmente sui capelli che non sono stati lavati uno o due giorni.
  • Se vi sembra che la treccia è troppo stretta o volete farla sembrare più piena, potete leggerarla con i movimenti leggeri delle dita.
  • Se volete una treccia perfettamente accurato, prima di iniziare, spazzolate e dividete con il pennello esattamente nel mezzo, e quando cominciate a fare la treccia, prendete i ciuffi uguali.
  • Per un look un po’ più disordinato, dividete i capelli circa in mezzo, senza pettinatura usanod le mani,e prendete i ciuffi irregolari. E’ bello fare entrambe le cose, a seconda di ciò che uno ama.
  • D’altra parte, se volete il fishbone impigliato, prendete i ciuffi sottili. Questo richiede uno sforzo maggiore, ma sarà bellissimo.

Pensate che questo tutorial vi ha aiutato a fare il vostro primo fishbone? Probabilmente non è uscito perfettamente, ma continuate a praticare la tecnica e la velocità, e vedrete, tutto si perfezionerà in un batter d’occhio.

E sempre tenete a mente quanto la treccia fishbone è stilisticamente eterogena. Supponiamo che avete l’intenzione di andare a una riunione romantica, o una serata fuori con le ragazze? Fatela da parte e lasciatela cadere su una spalla.

Avete un’occasione solenne? Usate la vostra creatività e aggiungetela ad un’acconciatura, updo, parzialmente alzata, o a qualsiasi vostra acconciatura unica, e fatela ancora più speciale, dando un tocco personale.

SHARE